Amministrazioni ed enti privati

Amministrazioni pubbliche, Enti e privati: come autorizzare i monumenti

In Italia le fotografie dei beni culturali sono regolate dal cosiddetto Codice Urbani (D.Lgs. 42/2004, artt. 107 e 108 in particolare) come modificato da Art Bonus (D.L. 83/2014).
La norma prevede il divieto di fotografare monumenti (anche se fuori copyright) e di pubblicare foto, anche con licenza d’uso Creative Commons BY-SA, a meno che non si possegga una precisa autorizzazione da parte degli enti pubblici territoriali, privati o altri che hanno in consegna tali beni.

Perché si possa realizzare Wiki Loves Monuments in Italia è quindi necessario l’appoggio e il coinvolgimento diretto degli enti pubblici e privati, che sono chiamati a rilasciare un’autorizzazione per la produzione e l’uso delle immagini per il concorso. L’inserimento nelle liste di monumenti è del tutto privo di oneri per gli enti.

Perché aderire a Wiki Loves Monuments? Il concorso è un’occasione unica per promuovere la propria città e il proprio patrimonio culturale, mettendo a disposizione di tutti su Wikimedia Commons le immagini dei monumenti del territorio, che saranno utilizzate per illustrare le pagine di Wikipedia.
Scarica il documento ufficiale di presentazione del concorso per saperne di più.

Come si fa ad aderire?

Se sei una Amministrazione pubblica:

  1. Stila una lista dei monumenti su cui hai giurisdizione e che vuoi far partecipare al concorso;
  2. Prepara un documento ufficiale (delibera, determina o altro atto), che autorizzi i partecipanti al concorso a fotografare i monumenti indicati e a rilasciare le immagini con licenza CC-BY-SA. Ti consigliamo di usare il modello fornito da Wikimedia Italia per i comuni ove applicabile (disponibile anche in formato documento modificabile).
  3. Vai all’indirizzo https://autorizzazioni.wikilovesmonuments.it e segui le istruzioni; ti chiederemo di caricare il documento firmato e di indicare quali monumenti sono presenti nel documento.

Se sei un’istituzione privata, un’azienda o un privato cittadino, devi:

  1. Stila una lista dei monumenti che vuoi far partecipare al concorso e di cui sei proprietario o sui quali detieni diritti/eserciti tutela;
  2. Prepara un documento che autorizzi i partecipanti al concorso a fotografare i monumenti indicati e a rilasciare le immagini con licenza CC-BY-SA. Ti consigliamo utilizzare il modello fornito da Wikimedia Italia per i privati, ove possibile.
  3. Vai all’indirizzo https://autorizzazioni.wikilovesmonuments.it e segui le istruzioni; ti chiederemo di caricare il documento firmato e di indicare quali monumenti sono presenti nel documento.

N.B. Per appoggiare in maniera più determinante la causa di Wikimedia Italia sulla libertà di panorama, ti invitiamo a NON indicare l’anno del concorso, bensì genericamente “Wiki Loves Monuments”, come riportato nei modelli consigliati. In questo modo l’autorizzazione avrà valore anche per le edizioni successive.

Quali sono le tempistiche per l’adesione?

Le autorizzazioni vengono raccolte da Wikimedia Italia nel corso di tutto l’anno. Per essere sicuro che il tuo monumento sia fotografabile per l’edizione 2020, cerca di inviare il documento di autorizzazione non oltre la fine di luglio.
Le autorizzazioni pervenute successivamente a questo termine potrebbero non essere elaborate in tempo per l’inizio del concorso.

Come posso promuovere la mia adesione?

Dopo averci inviato le autorizzazioni, coinvolgi il più possibile cittadini e turisti facendo sapere loro che sul tuo territorio ci sono monumenti da fotografare per Wiki Loves Monuments!

  • Organizza una wikigita alla scoperta dei beni culturali del tuo territorio
  • Contattaci per ogni altra richiesta